Un limone ci allunga la vita e può farlo anche semplicemente stando appoggiato di fianco al letto quando andiamo a dormire. Possibile? La scienza dice di sì.

Le proprietà benefiche del limone sono note da sempre, basti pensare che una malattia come lo scorbuto è stata debellata combattendo la carenza di vitamina C con il limone. Questo straordinario agrume può comunque aiutarci nella vita di ogni giorno senza nemmeno assumerlo. Come avviene, appunto, nel caso in cui decidessimo di appoggiarne uno sul nostro comodino prima di addormentarci.

Il limone rilascia infatti un particolare aroma che riduce l’ansia e calma il sistema nervoso. Inoltre la scienza ha dimostrato che respirare le sostanze rilasciate gradualmente dal limone nell’aria aumenta la capacità di organizzazione e quella di immagazzinare e recuperare i ricordi.

Questa caratteristica organolettica dei limoni ha catturato l’interesse di un’equipe di ricercatori giapponesi, che hanno effettuato studi per verificare fino a che punto questo frutto incida sulla nostra concentrazione e la nostra reattività “risvegliando” il cervello. Ebbene, è stato dimostrato che in un luogo di lavoro in cui sono presenti olio essenziale di limone o anche semplicemente alcuni limoni tagliati a spicchi, il numero di errori commessi diminuisce in maniera significativa.

Anche dal punto di vista dell’umore sono stati riscontrati importanti benefici: i limoni sono infatti in grado di sciogliere la tensione e aumentare il buonumore, intervenendo non solo sulla sfera mentale ma anche su quella emotiva. E c’è di più: il limone aiuta anche a combattere l’ipertensione, causa di problemi cardiaci e vascolari. Respirare il suo aroma aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, con i primi risultati che possono già arrivare tenendone uno tagliato vicino al letto.

Un altro aiuto che l’agrume potrà darci nel corso della notte deriva poi dalle sue straordinarie proprietà battericide: un frutto tagliato a fette sul comodino ci aiuterà a depurare l’aria della stanza, liberandoci da batteri e germi.

Ultimissimo vantaggio (utile soprattutto in estate): la proprietà del limone di tenere lontane zanzare e altri insetti particolarmente molesti nella stagione calda. L’effetto più efficace sarà ottenuto distribuendo per la casa mezzi limoni con al proprio interno chiodi di garofano. Un rimedio naturale per stare in santa pace senza utilizzare repellenti chimici, ma solo il frutto più benefico che la natura ci abbia regalato.

Related Post

Read More
Read More
Read More
Read More
Farmacia in Linea